Fuori campo


Anche se il nostro si vanta di essere l’unico sito italiano di letteratura aeronautica inedita e non, è pur vero che la letteratura aeronautica non può essere solo italiana. Questa sezione rende internazionale VOCI DI HANGAR in quanto si apre a testi in lingua diversa e/o mai tradotti in italiano.

Il termine “fuori campo” è mutuato dal linguaggio dei piloti di alianti i quali, se atterrano in un aeroporto (o in qualsiasi campo) diverso da quello di decollo, hanno fatto “fuori campo”, appunto.

VOCI DI HANGAR, decollato in italiano, con questa sezione, atterra “fuori campo” in altre lingue.

Insomma: una raccolta casuale e non ragionata dei libri di respiro aeronautico scritti in lingue diverse dall’italiano.

Cliccate sulla miniature e i FUORI CAMPO si apriranno sotto i vostri occhi.

 





###

Elenco di FUORI CAMPO:

[fuori_campo]

 

L'unico sito italiano di letteratura inedita (e non) a carattere squisitamente aeronautico.