Meteorologia Aeronautica – L’informazione meteo per piloti e assistenza al volo

Meteorologia Aeronautica copertinaNel mondo aeronautico la Meteorologia è il pane quotidiano. Occorre conoscerla. Tutti, piloti e controllori, operatori e tecnici di ogni settore. La meteorologia è importante per tutti, dall’agricoltura all’industria, al turismo e così via. Anche per una semplice passeggiata è istintivo alzare lo sguardo verso il cielo per vedere cosa ci dobbiamo aspettare dalla meteo e se è il caso di prendere l’ombrello o il cappotto o le scarpe alte. Ma il settore aeronautico deve porre la meteorologia al posto d’onore, continuando a studiarla con dedizione perché anche oggi, nell’era dell’informatica, dopo secoli di studi, non la conosciamo ancora totalmente.

Questa scienza è un pozzo senza fondo. Possiamo sviscerarla finché vogliamo, ma ci sarà sempre qualcosa ancora da scoprire. Per quanto mi riguarda l’ho studiata per decenni. In Aeronautica prima, ma parlo degli anni settanta, come pilota poi, come volovelista dopo e infine come controllore del traffico aereo. Adesso dovrei pensare di saperne abbastanza, ma non è così. Nonostante il proliferare di siti dove si possono trovare tantissime informazioni riguardanti ogni aspetto di questa materia, il suo fascino mutevole e la sua strutturale complessità mi lasciano intuire che c’è sempre qualcosa di sfuggente ma indispensabile da sapere.

Meteorologia Aeronautica retrocopertina
La retrocopertina del volume che riporta, come d’uopo, la sinossi e la biografia dell’autore

E’ vero che ogni canale televisivo trasmette di continuo i propri servizi meteorologici, ma a parer mio questo, troppo spesso, crea più confusione e disinformazione che altro. La necessità di raggiungere il maggior numero di utenti possibile, oltre alla necessità di incrementare l’ascolto mandando in onda messaggi che attirino l’attenzione ad ogni costo, fa sì che spesso si usino termini inappropriati e si lascino intendere situazioni più drammatiche di quelle che sono in realtà.

Ogni materia dovrebbe avere i propri termini specifici e dovremmo usarli, in modo tale da apprenderli una volta per tutte. Invece, troppo spesso, si cerca di usare il linguaggio dell’uomo della strada, con il risultato di stravolgere completamente il contenuto del messaggio che si voleva passare. Termini come “bomba d’acqua” oppure anche il vezzo di dare un nome alle perturbazioni, non sono appropriati. Ma ormai si usano da tanto tempo e non mi sorprenderebbe se un giorno la vera meteorologia finisse per adottarli. Nel frattempo, però, specialmente nel mondo aeronautico, sarebbe il caso di conoscere a fondo questa materia, i suoi termini specifici e saper comprendere con esattezza i bollettini che tanto ci sono utili in qualsiasi volo, anche se condotto nei dintorni del nostro aeroporto.

Meteorologia Aeronautica prontuario copertina
Il prontuario allegato al volume che ci consentirà d recuperare rapidamente le nozioni di meteorologia ampiamente sviscerate nel “volume madre”

METAR, SPECI, TAF, SIGMET, AIRMET… cosa significano queste sigle? Marco Tadini, l’autore, ha scritto un pregevole libro che vuole aprire a chiunque la tendina e lasciar vedere cosa si cela dietro di essa: un mondo fantastico. Complesso, certamente, ma molto affascinante. Con il suo modo di scrivere chiaro e conciso, preciso e rigoroso, spiega tutto ciò che può servire ad un pilota per utilizzare le informazioni meteorologiche a sua disposizione. I bollettini, croce e delizia di ogni pilota, sono finalmente chiari. I termini specifici di questa materia sono innumerevoli e le sigle infinite. Ma in questo libro sono tutte spiegate con chiarezza e rese di facile comprensione. I simboli che troviamo nei folders o nei vari documenti, sono anch’essi chiariti.

Questo ci permette, per esempio, di comprendere finalmente le carte significative che rappresentano la situazione ai vari livelli.

Esistono molti libri di meteorologia, alcuni scritti da nomi illustri del passato e del presente, ma questo è un libro particolare. Qui non troviamo un trattato di teoria, ma piuttosto un manuale che definirei quasi pratico. Proprio un manuale che ci insegna a capire come interpretare ed usare le informazioni a nostra disposizione. I bollettini meteo e le previsioni lungo la rotta, per forza di cose devono essere condensate in una striscia di simboli e sigle che spesso disorientano chi le conosce in maniera approssimativa. Con questo manuale, d’ora in poi, saranno chiarissime.

Meteorologia Aeronautica prontuario retrocopertina
La retrocopertina del prezioso prontuario di meteorologia

Ovviamente potremmo aver bisogno di tempo per imparare tante nozioni e di certo non è pratico portarsi dietro questo libro per consultarlo in volo. Per questo l’autore ha preparato un sunto e lo ha ristretto in un piccolo libretto che ricalca quasi esattamente l’aspetto di quello grande. E’ una specie di taccuino al cui interno troviamo tutto ciò di cui abbiamo bisogno per interpretare ogni tipo di informazione aeronautica. E questo sì che possiamo portarcelo dietro, riposto in qualunque tasca o borsa di cui disponiamo.

Il libro si può acquistare online, anche direttamente dal sito di LoGisma: www.logisma.it.



Meteorologia Aeronautica copertinatitolo: Meteorologia Aeronautica – L’informazione meteo per piloti e assistenza al volo

autore: Marco Tadini

editore: Logisma

anno di pubblicazione: 2016

ISBN: 978-88-6718-041-7



Recensione a cura di Evandro A. Detti


Meteorologia Aeronautica – L’informazione meteo per piloti e assistenza al volo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.